logo 203
artig campagna titolo
Avviso galleria

Fin dai primordi dell’artiglieria ci si è posti  il problema della mobilità delle artiglierie, cioè della capacità delle artiglierie di seguire i movimenti dei reparti nel campo di battaglia e di appoggiare da vicino l’azione delle fanterie. Oggi l’artiglieria da campagna si articola su di una varietà di mezzi che vanno dai mortai leggeri per l’appoggio ravvicinato alle artiglierie di medio calibro alle artiglierie pesanti. Alle artiglierie tradizionali trainate si sono affiancate, per una ancora maggiore mobilità le artiglierie semoventi.
Gli esemplari in dotazione del museo illustrano efficacemente la varietà dei mezzi e la loro evoluzione